1/8

ORGNANA (CH)

CASA DUECENTO

2 0 1 7 / 2 0 2 0 

Casa Duecento è una dimora accogliente e moderna, dettata da uno stile particolare che accoglie i suoi abitanti cullandoli e proteggendoli in un curatissimo e scenico ambiente interno, in armonia con il lago che essa sovrasta. Difatti, la villa trova la sua naturale collocazione sulla sponda sinistra del lago Maggiore. Questa zona, grazie alle sue colline boschive e alla sua vicinanza con uno specchio d’acqua di natura spettacolare, offre un ottimo equilibrio per rigenerarsi e vivere la quotidianità in costante dialogo con l’ambiente esterno, grazie ad ampie vetrate che permettono alla natura di esprimere ogni giorno dell’anno la sua magnificenza e le sue cicliche trasformazioni. 

 

Un’accesso veicolare accoglie gli ospiti ed i veicoli indirizzandoli verso una spaziosa piazza esterna, corredata da un’ampia e curata autorimessa adiacente, la quale rimane in parte ricoperta dal terreno e dalla curata vegetazione, mimetizzandosi molto bene nel contesto. 

 

Oltre l’abitazione, nella parte centrale, trova posto la corte che accoglie un’ampia piscina, la quale, grazie alla ricca vegetazione composta da piante di alto fusto, cespugli e fiori che animano il giardino, circonda Casa Duecento e fornisce un senso di tranquillità e privacy assoluta. 

 

Grazie alla conformazione del terreno da una parte ed alla perfetta integrazione dell’abitazione dall’altra, il lato esterno è caratterizzato da terrazzamenti, formando un percorso tra il verde delle curate piantumazioni e dalla pavimentazione, offrendo un naturale collegamento tra il piano terra e il primo piano della Villa. 

 

La parte interna di Casa Duecento è disposta su due livelli, sviluppate in una zona giorno e zona notte ben distribuite: al piano inferiore il soggiorno, la sala da pranzo e la cucina sono ubicati in corrispondenza della parte esterna, direttamente affacciati sulla corte e piscina, mentre le camere dei figli con il loro bagno privato, sono disposti in modo più appartato, garantendone la perfetta discrezione. 

 

Attraverso il collegamento verticale posizionato nel punto di incontro delle due ale, si giunge al piano superiore il quale è interamente dedicato alla zona padronale. Gli spazi sono molto generosi, rappresentati da materiali ed ambienti caldi, a beneficio del puro rilassamento e rigeneramento, composto da affascinanti zone relax interne ed esterne. Oltre a godere della magnifica vista sul lago, è possibile accedere direttamente al giardino e alla piscina attraverso il percorso esterno. 

 

La Villa è stata sviluppata con il principio di catturare la massima luminosità esterna, facendola transitare tramite lucernari e finestre strategicamente posizionate, che procurano chiarore anche nei mesi invernali. 

 

Al centro dell’atrio, una maestosa scala si erge su tutti i livelli, illuminata da luce naturale tramite un grande lucernario posto sul tetto. Questo imponente inserimento, rappresenta il fulcro interno della casa.

 

È stato inoltre previsto un eventuale inserimento futuro dell’ascensore talmente discreto che non disturba in nessun modo la visione scenica e le proporzioni della scala.

 

Il beton a vista con sfumature antracite è il materiale scelto per vestire l’intera villa. Tali sfumature accentuano i rigori delle forme nel volume pieno, generando un senso di massa, mentre, in contrapposizione, nello spazio vuoto, le aperture si focalizzano da diverse visuali verso l’esterno, regalando, grazie alla pregiata posizione del terreno, cornici simili a spettacolari dipinti.

 

Casa Duecento si amalgama perfettamente nella conformazione naturale del terreno su cui giace, favorendo un senso armonico nell’insieme del quartiere, come pure le perfette relazioni tra ambiente interno ed esterno, caratterizzate dalla scelta di una pavimentazione in pietra, offrono un armonico senso di continuità.

 

Il posto ideale dove vivere serenamente.